BAGLIORI D'AUTORE 2009 | VICTOR HUGO
V EDIZIONE DEL FESTIVAL NAZIONALE DI LETTERATURA
PERUGIA | ROMA | TERNI | MACERATA | NARNI


Sarà inaugurata a Roma a San Luigi dei Francesi la V° Edizione della rassegna letteraria Bagliori d'autore, festival dedicato ai grandi scrittori del passato.

Dopo le edizioni precedenti dedicate a Dürrenmatt, Emile Zola, Hemingway, Edgar Allan Poe, quest'anno il festival nazionale punta 'approfondimento artistico e tematico sul grande scrittore romantico Victor Hugo, e sulle tante suggestioni letterarie, storiche, umane e sociali che la sua opera ancora oggi può offrire.

Come nelle edizioni precedenti sono previsti, durante i 12 giorni dell'edizione 2009, spettacoli teatrali originali, proiezioni cinematografiche, allestimenti di mostre, interviste esclusive, dibattiti, tutti dedicati al grande autore francese. Per un totale di 16 eventi per 25 appuntamenti dislocati da Roma a Perugia attraverso le città di Terni, Macerata e Narni, l'edizione 2009 dedicata a Victor Hugo presenta appuntamenti imperdibili. Dalla presenza di Lucia Poli che interpreterà a Perugia e a Terni un estratto da "I miserabili", a quella di Gastone Moschin e la moglie (l'attrice Marzia Ubaldi) presenti al teatro di Narni per una serie di interviste, approfondimenti e spettacolarizzazioni sull'interpretazione televisiva di Gastone Moschin, indimenticabile Jean Valjean nello sceneggiato del 1964 diretto da Sandro Bolchi.

In programma sono previsti inoltre altri 2 spettacoli teatrali inediti ("Il singolare caso dell' ispettore Javert" e "Novantatre") tratti dai romanzi di Hugo, tre concerti musicali dedicati alle trasposizioni in musica degli scritti dalla lirica, al musical e alla musica contemporanea, oltre a cicli di conferenze coordinati da docenti universitari provenienti da varie parti d'Italia e d'Europa (l'edizione di quest'anno di bagliori d'autore è gemellata con il Festival Internazionale Festival Victor Hugo et Égaux).

Un articolato percorso per ritrovare i mille indimenticabili personaggi di Hugo, che ci aiutano a capire le atmosfere e i grandi mutamenti storici e sociali che hanno costruito il mondo moderno.