BAGLIORI D'AUTORE 2007 | ERNEST HEMINGWAY
III EDIZIONE DEL FESTIVAL NAZIONALE DI LETTERATURA
PERUGIA | MILANO


Con l'edizione dedicata (la terza) ad Ernest Hemingway, il Festival Bagliori d' Autore esce dai confini perugini e per la prima volta arriva a Milano. Due edizioni con gli stessi protagonisti a Ottobre e a Maggio, fra la città umbra e quella lombarda. Fra cinema, teatro , convegni e interviste esclusive, Bagliori d' Autore mantiene inalterata la sua collaudata vocazione a suscitare emozioni letterarie e spunti di riflessione attraverso una logica artistica trasversale per tante giornate a tema.

La terza edizione è dedicata perciò al celebre scrittore americano, così fortemente legato al nostro paese. L'evento di indubbio rilievo durante i nove giorni perugini e i cinque milanesi è la presenza, per la prima volta in Umbria, del nipote di Ernest, John Hemingway che dopo un importante tour promozionale negli Stati Uniti, presenterà per Bagliori d' Autore, in anteprima nazionale, il suo ultimo libro "Strange tribe". L'occhio del cinema, per questa edizione sarà puntato sul film con Gary Cooper "Addio alle armi", e dal film "I Gangsters (1946) tratto dal racconto "I killers", mentre il teatro riserva agli appassionati due appuntamenti da non perdere. Lo spettacolo teatrale in anteprima nazionale "Per chi suona la campana" diretto da Bruno Taburchi e "Caffè Hemingway" tratto dai due racconti "Colline come elefanti bianchi" e "Un posto pulito, illuminato bene".

E se per non dimenticare l'amore per la Spagna, Death in the afternoon (Morte al pomeriggio, 1932) è considerato la Bibbia della corrida, ecco perchè Bagliori d' Autore ha organizzato un incontro con il Club Taurino di Milano , per approfondire le tematiche dedicate alla Tauromachia così care a "Papa" e così ben descritte anche in altri capolavori quali "Fiesta". Viceversa l'amore per l' Italia del grande scrittore sarà descritta ampiamente anche dal documentario inedito prodotto da Bagliori d'Autore, "Al di là del fiume" realizzato da Mario Coletti. In tale video saranno ripercorse le varie tappe dell'Hamingway italiaco dal 17 Luglio 1918, data in cui il giovane scrittore venne operato alla gamba destra, traforata dai proiettili di una mitragliatrice lungo la trincea del Piave, fino agli anni del suo celebre amore, sullo sfondo dei crepuscolari paesaggi lagunari, per Adriana Ivancich. Amore che ispirò il libro "Al di là del fiume e fra gli alberi".

Anche in questa terza edizione le scuole secondarie, di Perugia e di Milano quest'anno, saranno le preziose interlocutrici per sviluppare argomentazioni e temi utili per incentivare la lettura dei classici per i più giovani. A tal proposito l'evento "L'oltre-uomo di Hemingway e la morte delle ideologie" a cura di Simone Casucci coordinerà una serie di incontri con i più giovani fra interviste esclusive e multimedialità.